La Nostra Rivista 

 

Rivista Proeis numero 1

 

 

Scaricala Gratuitamente!

Le entrate pubbliche in Italia: confronto fra diversi livelli di governo

L’analisi qui esposta si inserisce nell’ambito dei continui dibattiti di finanza pubblica in materia di federalismo fiscale, ponendo in risalto come il cambiamento normativo abbia inciso sull’evoluzione dei flussi finanziari dello Stato Italiano. L’obiettivo di questo lavoro è fornire un’analisi dei flussi finanziari dello Stato, basata sulle entrate consolidate per diversi livelli di governo, categorie economiche, macro aree e Regioni, in un arco di tempo di 15 anni, dal 1996 al 2010. In funzione di questo obiettivo, sono stati utilizzati i dati presenti nella Banca dati dei Conti Pubblici Territoriali (CPT).

Cosa vogliamo fare da grandi? Riflessione su i giovani e l’agricoltura

L’aspetto della produzione del cibo e la sua funzione in relazione ai giovani agricoltori, assume una connotazione rilevante non esclusivamente in funzione dell’analisi del settore produttivo, ma anche in relazione all’approfondimento delle tematiche più ampie che interessano le politiche di sviluppo locale e rurale.

Gioco d’azzardo e rischio giovanile: un confronto tra Sardegna e resto d’Italia

Sembra che il gioco d’azzardo in Italia sia un settore fortemente in crescita. Su internet girano molte cifre, alcune riconducibili a fonti ben identificate, altre di dubbia provenienza. Una banca dati che riporta cifre sul gioco d’azzardo in Italia, piuttosto fornita e soprattutto ufficiale, è quella dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS). Seppure in un formato (il PDF) estremamente inadeguato, l’AAMS rilascia i dati sulla raccolta dei giochi, i quali attualmente coprono l’arco temporale che va da gennaio 2009 a ottobre 2012. I valori disponibili riguardano diverse categorie di giochi: apparecchi (videolottery e slot machine), bingo, ippica, scommesse sportive, lotterie, giochi numerici a totalizzatore (es. superenalotto) e giochi di abilità a distanza [1].

Open Data, caratteristiche principali e casi di riuso

Il fenomeno open data è uno di quei casi in grado di rendere popolare e accessibile un concetto, il dato, che precedentemente veniva preso in considerazione solo ed esclusivamente dagli studiosi del settore o dagli addetti ai lavori. Appare infatti evidente il fatto che a trattare ed a interessarsi di dati, e nella fattispecie di dati aperti, non siano più solamente gli statistici, gli economisti e i sociologi ma anche e soprattutto una lunga schiera di professionisti e attivisti che va dai giornalisti agli avvocati, dagli sviluppatori informatici ai politici, dagli esperti in comunicazione ai tecnici ambientali.

Possibilità commerciali dei prodotti agroalimentari di montagna attraverso il turismo: un’analisi del progetto euromarc*

In latino mons significa montagna. Da un punto di vista geomorfologico le montagne sono elevazioni del terreno superiori a 700 metri sopra il livello del mare. Tuttavia, il significato di montagna per l’essere umano è molto più ampio e in alcuni casi complesso, perchè la montagna è cultura, lavoro, tradizione. Vari attributi potrebbero classificarla. I processi di transazione delle popolazioni dalla campagna alla città durante gli ultimi secoli, dovuti principalmente all’industrializzazione e all’agroinsdiustrializzazione, hanno generato, insieme alla concentrazione della popolazione in aree urbane, lo spopolamento delle zone di montagna e delle aree rurali in generale.

-->