La Nostra Rivista 

 

Rivista Proeis numero 1

 

 

Scaricala Gratuitamente!

L’albo degli statistici: l’inizio di una nuova era?

L’entrata in vigore della legge n.4/2013 rivoluziona l’esercizio delle professioni senz’albo? Forse.

Di fatto, la nuova normativa ha introdotto un sistema duale che distingue nettamente le professioni ordinaristiche (come, ad esempio, giornalisti e avvocati) da quelle “non regolamentate” per le quali la legge non prevede alcun obbligo di adesione ad albi e ordini professionali, fra cui rientra anche l’attività di statistico.

La principale innovazione, probabilmente, è proprio questa: da un lato si riconoscono tutta una serie di professionalità che finora non avevano una propria normativa di riferimento, dall’altro si assegna a queste professioni una connotazione ben diversa da quelle già regolamentate e per le quali esiste uno specifico obbligo di legge.

In questo Paper breve e conciso Sara Frau analizza i possibili sviluppi degli adempimenti previsti dalla nuova norma e le conseguenze nel mercato per i vecchi e i nuovi statistici.

 

Scarica qui il Paper completo:
L’albo degli statistici: l’inizio di una nuova era?

-->